Il Progetto

Oreste Da Molin è unanimamente considerato uno dei più significativi artisti dell’Ottocento Veneto, oltre che il più importante pittore della Saccisica, essendo nato proprio a Piove di Sacco nel 1856.

In questo 2006 ricorre quindi il centocinquantesimo anniversario della sua nascita. Per celebrare in maniera appropriata tale evento, la Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco ha deciso di dedicare quest’anno alla figura di Oreste Da Molin, promuovendo una serie di iniziative tese a far conoscere e valorizzare questo artista.

Tale progetto, “2006, anno di Oreste Da Moin”, si inserisce in un’attenzione al pittore piovese che la Banca ha sviluppato già da tempo acquisendo, tra l’altro, un buon numero di importanti opere che sono ospitate e visibili al pubblico, nel Centro Direzionale della BCC a Piove di Sacco.

L’evento più significativo dedicato a Da Molin è indubbiamente la Mostra ospitata dal 2 aprile al 9 luglio ai Musei Civici di Padova, che la Banca ha promosso e organizzato in collaborazione con il Comune di Padova e con il sostegno di Cattolica Assicurazioni, Argos Gas e Industrie Grafiche Peruzzo.

Oltre all’antologica, durante questi mesi si svilupperanno altre iniziative, con particolare attenzione ai giovani e alle scuole (è già in svolgimento il Progetto “Scuola Aperta”) e alla valorizzazione territoriale della figura di Da Molin.

 

torna alla homepage